Crea sito

Undead Zbox Febbraio 2015

Ciao a tutti, oggi voglio mostrarvi cosa c’è all’interno di una box che proviene dall’azienda inglese Zavvi, orientata verso i gusti di geek, nerd, appassionati di fumetti, videogiochi e altro.

Undead Zbox Zavvi
cosa si cela nella misteriosa scatola?

 

Il contenuto della box di Febbraio era dedicato a un tema davvero pauroso… Undead Zbox! Una scatola che onora i morti che camminano, più familiarmente chiamati “zombie”!

Undead Zbox Zavvi
zavvi, zbox, zombie!

 

Ogni scatola di zavvi.com contiene delle decorazioni all’interno in linea con il tema del mese. In questo caso l’ispirazione è decisamente The Walking Dead, evidentissimo dall’edificio alle spalle della folla di zombie, che è la prigione dove si svolge la terza serie dell’acclamata serie TV, oltre alla caratteristica pistola a tamburo, arma del protagonista Rick Grimes, in bella mostra sulla sinistra.

Undead Zbox Zavvi
sembra ci sia del lavoro da fare…

 

Inoltre, all’interno di ogni Zbox viene incluso un piccolo libretto colmo di curiosità sul tema del mese, oltre alla lista degli oggetti presenti e, sul retro di copertina, un’anticipazione sul tema del mese successivo. Non tutte le Subscription Boxes contengono una cosa del genere, che secondo me è un esempio di professionalità e cura dei particolari.

Undead Zbox Zavvi
il libretto che contiene tutte le informazioni sul tema e la Zbox
Undead Zbox Zavvi
…anche ricette per cocktails paurosi!

 

Passo ora al contenuto, dando una valutazione monetaria al tutto:

La prima cosa che salta all’occhio è la maglietta, un’esclusiva per questa Undead Zbox, che raffigura un ipotetico sopravvissuto (almeno per ora) al contagio, mentre si fa strada tra i non morti… L’illustrazione è di Dan Mumford, artista di talento che con il suo tratto e i fantastici, seppur pochi, colori è riuscito a dare una connotazione davvero drammatica all’immagine! Il tessuto è di ottima qualità e la taglia (nel mio caso una XL) forse è appena più grande di quanto mi sarei aspettato (a quanto pare oltremanica sono più magro). Con il valore aggiunto dell’esclusività della stampa, oltre che dell’ottima qualità, posso affermare che una maglietta simile almeno 20 euro li vale sicuramente.

Undead Zbox Zavvi
trasmette un’ansia mica da ridere!
Undead Zbox Zavvi
nell’etichetta si può vedere che si tratta di un’esclusiva

 

Il prossimo oggetto è un paio di simpaticissime calze “zombie“. Il colore è fortemente ispirato agli zombie tipici di film come La Notte dei Morti Viventi, un verde tanto bizzarro da risultare divertente! Tra i dettagli sul tessuto si vedono anche brandelli di carne strappati e un dito senza pelle. Inoltre le calze sono morbide e comode, perfette per il prossimo inverno! Facendo una rapida ricerca online, ho trovato le stesse calze in vendita per circa dieci euro.

Undead Zbox Zavvi
l’ideale più che camminare sarebbe di trascinarsi per casa indossando queste

 

A seguire ci sono un paio di oggetti esclusivi,  uno sticker, che permette a un cacciatore di zombie di esercitare la professione in tutto il territorio Uk, e alcune spille, di varia grandezza, con raffigurazioni che scherzano sul tema della Undead Zbox, come “Zombie Killa“, “Zombie Crossing” e “With Added Bites“. Questi oggetti sono dei filler, servono giusto per fare numero, e valgono tre o quattro euro fra tutti e due.

Undead Zbox Zavvi
finalmente posso andare in Inghilterra senza preoccuparmi delle conseguenze
Undead Zbox Zavvi
chissà a cosa potrei attaccarle?

 

Ecco una confezione di piccole figures, chiamate Mini Mates e dedicate a The Walking Dead. Nel mio caso si tratta di Lori, la moglie di Rick Grimes, e uno zombie. Queste serie di giocattoli sono acquistabili online, a un prezzo che si aggira sui dieci euro.

Undead Zbox Zavvi
ora posso dare una mia interpretazione a quel che succede nella prigione in “The Walking Dead”
Undead Zbox Zavvi
il bambino in fasce sembra molto interessato al suo compagno di scatola

 

Il prossimo oggetto è un DVD di History Channel, che si intitola “Zombie, A Living History” ed è un documentario sul fenomeno zombie, su come è nato il concetto di non morto e sulle rappresentazioni in film e fumetti di questi “esseri”. In formato retail ha un valore di 13 euro, considerando quindi che non è fornito di custodia ma di una semplice confezione di cartone, il valore scende a dieci euro circa.

Undead Zbox Zavvi
un interessante documentario dedicato ai non morti e alle loro abitudini culinarie

 

Ora tocca al pezzo più interessante della Undead Zbox, un’altra esclusiva, questa volta firmata John Carpenter: si tratta del vinile della colonna sonora del film “The Fog“, colorato di un accesissimo verde. Un oggetto  da collezione, reperibile anche questo online, con un valore tra i 15 e i 20 euro.

Undead Zbox Zavvi
la colonna sonora di “The Fog”…
Undead Zbox Zavvi
…su un vinile verde-non-morto!

 

Infine, un dolcetto Brain Licker. In Italia non viene commercializzato, si tratta di un contenitore con dello sciroppo, in questo caso al mirtillo, che bagna una pallina “caramellosa” che, ad ogni colpo di lingua, gira, rivelando la parte bagnata dallo sciroppo. L’idea è un po’ particolare, e in pubblico non è proprio l’ideale per apparire sani, ma è molto divertente! Nonostante non si trovi in Italia è possibile reperirlo online per due o tre euro.

Undead Zbox Zavvi
per i giovani zombie in erba

 

Tirando le dovute somme, il valore della Undead Zbox di zavvi.com è di circa 70 euro. Un ottimo ritorno economico, più del doppio del prezzo di acquisto della scatola!

Una volta tolti tutti gli oggetti si può leggere la frase sul fondo della scatola, che, in questo caso, recita: “In a world ruled by the dead, we are forced to finally start living”. La frase è di Robert Kirkman autore di “The Walking Dead”.

Undead Zbox Zavvi
una frase che trasmette sia depressione che speranza

 

Ecco quindi la Undead Zbox di zavvi.com! Una scatola indirizzata ai fan dell’horror e in particolare del tema zombie, che in questi ultimi anni ha visto svariate trasposizioni cinematografiche, televisive, ludiche e chi più ne ha più ne metta! Sono rimasto molto soddisfatto del contenuto di questa scatola, con tutti gli esclusivi oggetti da collezione e i simpatici gadget che riescono a rendere anche un tema tanto macabro davvero divertente e spiritoso!

Undead Zbox Zavvi
un ricco bottino!

 

Piccoli Consigli Tra Amici

Ho adorato e mi sto godendo ogni nuova stagione della serie TV di The Walking Dead. Seguire le gesta dei protagonisti, tra i pochi sopravvissuti in un mondo oramai popolato da zombie, è entusiasmante, e la trama vi terrà incollati allo schermo!

Se siete appassionati di zombie dovete conoscere George Romero. Se non lo conoscete, male! Grazie a lui sono nate tante pietre miliari come “La Notte dei Morti Viventi” o “Zombi“, film che vi suggerisco di vedere.

Parlando invece di videogiochi, il tema zombie è molto collaudato, ma i miei preferiti rimarranno sempre i primi capitoli di Resident Evil. Quante ore passate a esplorare corridoi angusti e stanze buie, sia in una villa nascosta in una foresta, sia in una centrale di polizia, saltando letteralmente sulla sedia nel momento in cui i nemici compaiono sullo schermo (i nemici più imprevedibili, gli zombie sono sempre stati lenti!)