Crea sito

Ghosts & Ghouls Zbox Luglio 2015

Ciao a tutti, oggi vi presento il contenuto della scatola del mese di luglio dell’azienda inglese Zavvi, orientata verso i gusti di geek, nerd, appassionati di fumetti, videogiochi e altro.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
altro mese, altra Zbox

 

La Box del mese di luglio è stata dedicata al sovrannaturale… Ghosts & Ghouls Zbox, una scatola dell’occulto, piena di fantasmi e mostri!

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
un’altra scatola paurosaaaa

 

Ogni scatola di zavvi.com contiene delle decorazioni all’interno in linea con il tema del mese.

Questa Ghosts & Ghouls Zbox attinge a piene mani dalla filmografia dedicata ai mostri, con figure epiche che sono entrate nell’immaginario collettivo. Si distingue chiaramente la sagoma del conte Orlok, il vampiro protagonista del film Nosferatu degli anni 20, quella di Betelgeuse, il ghoul bio-esorcista portato sullo schermo da Michael Keaton nel film Beetlejuice (e ai suoi piedi fa capolino una trappola dei Ghostbusters), una figura spettrale che si avvicina al cancello di una cripta che reca il simbolo dell’anarchia, e, sullo sfondo, un morbidissimo “uomo della pubblicità dei Marshmallow“, terrificante antagonista del primo film dei Ghostbusters. Inoltre, nella parte più bassa della scatola, si nasconde uno scheletro sepolto…

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
l’interno della scatola, come da tradizione, presenta immagini nascoste…
Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
…questa volta addirittura sottoterra!

 

All’interno di ogni Zbox viene incluso un piccolo libretto colmo di curiosità sul tema del mese, oltre alla lista degli oggetti presenti e, sul retro di copertina, un’anticipazione sul tema del mese successivo. Non tutte le Subscription Boxes contengono una cosa del genere, che secondo me è un esempio di professionalità e cura dei particolari.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
il libretto parla di mostri, creature della notte e spettri

 

Vediamo ora gli oggetti contenuti in questa Ghosts & Ghouls Zbox, e diamo una valutazione monetaria al tutto:

Inizierò con l’esclusiva maglietta, che questo mese omaggia un classico dei film sui vampiri: Ragazzi Perduti (The Lost Boys). Questo mese sono stato molto colpito dalla bellezza della maglia: il tessuto è molto confortevole, inoltre hanno scelto un’illustrazione davvero divertente e colorata, che sta benissimo sul grigio di fondo. Questo è un capo che a mio parere vale sicuramente una ventina di euro.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
fantastica maglietta! Sole… mare… vampiri!

 

Il prossimo oggetto proviene dall’azienda Titans, specializzata in Vinyl Figures, ed è dedicato ai famosi acchiappafantasmi. Il personaggio all’interno è proprio l’omino dei marshmallow presente sulla stampa della scatola, ma in una esclusiva variante rossa. La collezione di Titans dedicata ai Ghostbusters è composta da 16 possibili figure totali, di cui quattro misteriose ed estremamente rare. Questa è una di quelle quattro, ed è un’edizione limitata che vale tra i 15 e i 25 euro.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
dagli anni 80 con furore, questi signori sanno come vendere i loro prodotti!
Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
la versione rossa di Gozer il distruggitore è molto più spaventosa di quella bianca

 

Un altro oggetto presente all’interno è un kit Build Your Own Zombie, composto da vari colori di plastilina che è possibile utilizzare per creare il proprio zombie! Un’idea originale e divertente, che darà sfogo alla mia creatività! Il kit è acquistabile online per 10 euro.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
torniamo ai tempi del didò e dilettiamoci nell’assemblaggio del nostro personalissimo zombie!
Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
che colori vivaci

 

Si prosegue con una serie di 28 magneti di Pacman! Del resto anche lui ha a che fare con i fantasmi! Tra queste file si celano i famigerati avversari di pacman e i vari bonus che è possibile inghiottire durante il gioco. I magneti si trovano facilmente su eBay con prezzi che oscillano sui 10 euro.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
sono tantissimi!

 

Una cartolina dei Ghostbusters, un semplice filler che vale ben poco, 50 centesimi direi.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
per contattare gli acchiappafantasmi è sempre meglio usare il telefono

 

Come poteva mancare il fantasma più cazzuto della Marvel? Ecco un portachiavi di Ghost Rider, motociclista fiammeggiante dei fumetti, esclusiva Zbox. Un bel portachiavi, che vale sui 5 euro.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
l’ideale è usarlo per le chiavi della moto

 

Un’altra esclusiva di questa scatola è il primo fumetto della serie “Rivers of London“, dal titolo “Body Work“, tratta dai romanzi di Ben Aaronovitch. Unisce investigazione e soprannaturale, ed è una variante molto rara, che su eBay viene venduta anche a 35 euro, mentre il fumetto con copertina classica vale circa 5 euro.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
una piacevole scoperta questo “Rivers of London”
Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
storia interessante e misteriosa e disegni davvero ben fatti!

 

Infine una caramella Black Jack. Un po’ deludente questo mese, e il suo valore è talmente basso che non può essere considerato.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
non posso dire che siano stati generosi n quanto a dolci

 

Tirando le dovute somme, il valore della Ghosts & Ghouls Zbox  è di circa 70 euro, ma sale fino quasi a 100 euro se si considera il valore del fumetto su eBay. Ne facessero più spesso di scatole come queste!! 

Una volta tolti tutti gli oggetti si può leggere la frase sul fondo della scatola, che, questo mese, recita: “I want you to believe… To believe in things you cannot”. La frase è di Bram Stoker autore del romanzo “Dracula”.

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
chissà se il poster di Mulder ha attinto da questa frase…

 

La box di questo mese di Zavvi è una vera bomba! Le sorprese contenute al suo interno strizzano l’occhio a fan dell’horror, a videogiocatori e appassionati di fumetti, con oggetti che possono piacere o meno, ma sono comunque esclusivi e di ottima qualità, a partire dalla maglietta fino al portachiavi. Un po’ insignificante la singola caramella ma visto il valore degli altri oggetti ci si può tranquillamente passare sopra!

Ghosts & Ghouls Zbox Zavvi
Who you gonna call? …Zavvi!

 

Piccoli Consigli Tra Amici: ultimamente il tema dei vampiri si è diffuso in tutto il mondo e sono nate opere di vario genere che hanno, purtroppo, anche demolito quel fascino che accompagnava i succhiasangue notturni. Perciò fate un tuffo nel passato e guardate:

“The Lost Boys” (Ragazzi Perduti), e scoprirete da dove provengono molti aspetti fondamentali dei vampiri moderni.

“Nosferatu”, nonostante sia un film degli anni 20 riesce a infondere un vero senso di orrore, tanto da aver fomentato leggende metropolitane che attribuiscono al protagonista, Max Schreck, l’identità di un vero vampiro.

Altre tematiche ma sempre affini al popolo della notte vengono affrontate nei due film:

Beetlejuice, un esilarante Michael Keaton interpreta un ghoul specializzato nell’esorcizzare viventi, a cui si rivolge una coppia di neo-deceduti per liberarsi dei nuovi inquilini della loro villa.

Ghostbusters, c’è poco da dire, se non l’avete visto guardatelo! C’è praticamente tutto in questo film, dalla comicità alla paura, impossibile non apprezzarlo!