Crea sito
Tag

geek

Browsing

Ciao a tutti, oggi voglio mostrarvi cosa c’è all’interno di una box che proviene dall’azienda inglese Zavvi, orientata verso i gusti di geek, nerd, appassionati di fumetti, videogiochi e altro.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
chiamate i rinforzi, è arrivata la Zbox!

 

La Zbox di Giugno è dedicata a eroi che servono la giustizia portando un distintivo, a volte rispettosamente, altre volte… meno. Good Cop Bad Cop Zbox, quindi poliziotto buono e poliziotto cattivo! Con questa Zbox si può veramente urlare “Io sono la Legge!”

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
mani in alto!

 

Ogni scatola di zavvi.com contiene delle decorazioni all’interno in linea con il tema del mese. All’interno della Cops Zbox si possono trovare tanti elementi presi da film polizieschi, tra cui in primo piano la sagoma dell’Ispettore Callaghan di Clint Eastwood (conosciuto in inglese come “Dirty Harry“), il palazzo reso famoso in Die Hard: Trappola di Cristallo, il Nakatomi Plaza, un personaggio della serie Lego e la chicca del mese, un poliziotto che insegue un cigno: una esilarante scena di uno dei miei film preferiti, Hot Fuzz!

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
al Nakatomi Plaza una sera tranquilla non si riesce proprio a passare..

 

All’interno di ogni Zbox viene incluso un piccolo libretto colmo di curiosità sul tema del mese, oltre alla lista degli oggetti presenti e, sul retro di copertina, un’anticipazione sul tema del mese successivo. Non tutte le Subscription Boxes contengono una cosa del genere, che secondo me è un esempio di professionalità e cura dei particolari.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
il libretto del mese fa sfoggio del distintivo di Zbox!
Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
varie curiosità sul tema del mese

 

Passo ora al contenuto, dando una valutazione monetaria al tutto:

Si comincia con la maglietta, un’esclusiva di Zavvi dedicata al libro 1984 di George Orwell, che presenta un distintivo della Thought Police, l’organizzazione che controlla le persone nel futuro distopico immaginato dall’autore del libro, qui conosciuta come Psicopolizia. Il riferimento è intrigante, l’unica nota negativa è che la maglietta risulta piuttosto vuota. Una stampa così limitata influisce sul valore della maglietta, che si può aggirare sui 15 euro.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
la maglietta non è male, solo un po’ più spoglia del solito…

 

Il prossimo oggetto è un Mini Megaphone, un’altra esclusiva, nonostante sia facilmente acquistabile online. Si tratta di un piccolo megafono che, nonostante sia poco potente, risulta divertente da utilizzare. Per comprarlo è necessaria una spesa di 10 euro.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
hehehe se inizio a usarlo non smetto finchè non esaurisce la batteria

 

E poi un set Lego City originale, l’elicottero della polizia per zone acquitrinose. In negozio si trova sui 5 euro.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
5-12 anni è solo un suggerimento, ovviamente…

 

Un portachiavi in gomma dedicato a uno degli sbirri più famosi degli anni 90: Robocop! Ovviamente mi riferisco all’originale, non al remake uscito recentemente. Anche questo ha un valore intorno ai 5 euro.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
vivo o morto tu verrai con me.

 

Il dolce del mese è un fischietto! A parte il Brain Licker della Undead Zbox, questa è la caramella più in tema che abbia visto! Nonostante tutto il valore è molto basso, direi giusto un euro.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
da una parte si soffia, dall’altra si lecca!

 

Ora è tempo di parlare degli ultimi due oggetti presenti all’interno. Sono entrambi collegati tra loro, due esclusive per la Good Cop Bad Cop Zbox e soprattutto sono i pezzi più preziosi presenti all’interno di questa scatola.

Il primo è “Underbelly“, fumetto di Judge Dredd che prosegue la trama del recente film, uscito nel 2012, con Karl Urban (e personalmente fa le scarpe al precedente film con Sylvester Stallone). Sul retro possiede una variante di copertina, realizzata appositamente per Zavvi. I disegni sono ottimi e la trama interessante. Il fumetto viene valutato circa 5 euro.

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
il fumetto non sembra un esclusiva…
Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
…finchè non si gira dall’altra parte!
Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
ottimi i disegni e intrigante la storia!

 

Il secondo oggetto proviene dal sito Planet Replicas, e probabilmente ha avuto il potere, da solo, di aumentare enormemente le vendite di questa Good Cop Bad Cop Zbox. Sto parlando della replica del distintivo di Judge Dredd, fedele nei minimi particolari a quello indossato nel film del 2012. Per collezionisti e per fan è un oggetto davvero incredibile, realizzato in metallo e contenuto all’interno di un sacchetto in velluto personalizzato per Zbox. Insieme a questo è presente anche una struttura in plastica che serve a tenerlo in piedi. Davvero spettacolare. Il distintivo sul sito di Planet Replicas vale quanto tutta la scatola, ben 30 euro!

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
lo stand per tenere il distintivo in piedi e il sacchettino in velluto
Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
semplicemente perfetto.
Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
il marchio di Zbox inciso nel metallo

 

Tirando le dovute somme, il valore della Good Cop Bad Cop Zbox di zavvi.com è di circa 70 euro. Vedendo il prezzo di acquisto qualcuno potrebbe dire che questo è stato un vero e proprio… furto!

Una volta tolti tutti gli oggetti si può leggere la frase sul fondo della scatola, che, in questo caso, recita: Ever fired your gun in the air and yelled, Aaaaaaah?. Si tratta di una curiosità che Danny chiede a Nicolas Angel in Hot Fuzz

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
la frase dedicata a Hot Fuzz

 

Non lo nego, anche io sono una vittima del distintivo di Judge Dredd! Mentre mi aggiravo per box nei meandri di internet, Zavvi mi ha catturato con questa grossa anticipazione sulla Zbox di Giugno. E una volta scoperto tutto il contenuto ho apprezzato ogni singolo oggetto, i riferimenti a Hot Fuzz, il set Lego, Robocop! Sono tutte delizie per gli occhi (e il dolcetto è una delizia in generale), e fanno ben sperare per le Zbox future! Questa è stata un altro successo!

Good Cop Bad Cop Zbox Zavvi
la refurtiva nel suo splendore!

 

Piccoli consigli tra amici: correte a vedere i seguenti film, se non l’avete già fatto:

Dredd (2012), nonostante non sia stato tradotto in italiano è un film d’azione davvero ben fatto e ricalca le atmosfere del fumetto in maniera impeccabile!

Robocop, parlo ovviamente del primo film uscito nel 1987, a confronto il remake è davvero osceno. In pratica il contrario di quanto successo con Judge Dredd.

La trilogia di Simon Pegg e Nick Frost, che comprende Shaun of the Dead (L’Alba dei Morti Dementi), Hot Fuzz e The World’s End (La Fine del Mondo) sono esilaranti, e se riuscite a vederli in lingua originale l’esperienza diventa ancora più divertente!