Crea sito

Arcade MyGeekBox Febbraio 2016

Oggi vi presento nuovamente la box azzurra proveniente dall’Inghilterra, la MyGeekBox, che questo mese fa breccia nel cuore degli appassionati di videogiochi, come il sottoscritto, proponendo la pixellosissima Arcade MyGeekBox!

Apriamola e scopriamo quali glorie da sala giochi ci saranno al suo interno!

mygeekbox 2016
in questa scatola ci si picchia!

 

Il primo oggetto è davvero strepitoso! Un pupazzo originale del recente Mortal Kombat X, lo storico ninja del ghiaccio, Sub-Zero! Devo dire che nella sua semplicità è davvero in grado di catturare l’attenzione, sarà quel testone con gli occhi bianchi e la posa da duro, ma con questo, per me, hanno fatto centro! Soprattutto questo pupazzo da solo vale quasi quanto tutto il contenuto della scatola, infatti su internet il prezzo si aggira sui 20,00 €! Davvero notevole!

mygeekbox 2016
Fatality!

 

Il secondo oggetto è un piccolo cabinato in latta di Space Invaders da sala giochi che, in verità, cela un segreto: è un salvadanaio! Mettete al sicuro i vostri soldini per poi andare a spenderli in videogiochi, mi sembra un discorso che tutto sommato fila liscio! Questo contenitore costa circa 10,00 €.

mygeekbox 2016
questo è un bel soprammobile…
mygeekbox 2016
…e anche utile come salvadanaio!

 

Procediamo con il terzo oggetto: sempre ispirato ai picchiaduro più famosi dei videogiochi arcade, ecco un Pixel Bricks, concorrente dei famosi Lego, che rappresenta Ken di Street Fighter! Il vero miracolo è il fatto che abbia già preso per conto mio Blanka e Ryu, e con questo ho un bel terzetto di combattenti! Ogni confezione di Pixel Bricks costa circa 10,00 €.

mygeekbox 2016
188 pezzi di goduria a mattoncini
mygeekbox 2016
sul retro della scatola si vedono tutti i lati del prodotto finito
mygeekbox 2016
le istruzioni sono molto dettagliate (proseguono sull’altro lato)

 

Una particolarità della Arcade MyGeekBox è che al suo interno sono presenti due magliette invece di una. Ecco quindi la prima, bianca, che ritrae un fantasmino ispirato a Pac-Man e presenta la scritta “Ghost Arcade Akihabara – Tokyo“. Per chi non lo sapesse, il quartiere Akihabara di Tokyo è un angolo di paradiso per ogni appassionato di elettronica, anime, videogiochi e tanto altro. Non sono un fan delle magliette bianche, ma il disegno è carino. Direi che siamo sui 10,00 €.

mygeekbox 2016
il fantasmino blue si chiama Inky

 

La seconda maglietta presente nella Arcade MyGeekBox, questa volta nera, presenta forme geometriche stilizzate che compongono un panorama: due montagne, il sole che fa capolino dietro una di esse e una zona pianeggiante in primo piano, con la scritta “The Grid Encom 1982“. Questo è un omaggio a Tron, film del 1982, dove in un mondo virtuale originato dai computer dell’azienda informatica Encom, personaggi dei videogame si trovano a dover compiere fisicamente le sfide che a noi giocatori sembrano fittizie. Purtroppo anche questa maglietta è molto “minimal” e come la precedente ha un valore di circa 10,00 €.

mygeekbox 2016
gli anni 80 traboccano da questa maglietta!

 

Ecco tutto il contenuto della Arcade MyGeekBox! Cinque oggetti in totale, forse un po’ meno del solito, ma tutti e cinque di alto valore! Nessun filler! Sono rimasto molto contento dell’iniziativa doppia maglietta, sebbene i disegni un po’ semplici sono comunque estremamente legate al tema della box, mentre gli altri tre elementi sono davvero carini! E adoro quel pupazzo di Sub-Zero, davvero bellissimo! Il totale monetario di questa box si aggira sui 60,00 € che è davvero un ottimo risultato! Una spettacolare MyGeekBox!

mygeekbox 2016
pochi ma buoni!

 

Piccoli consigli tra amici.

Potrei dirvi Tron, che è un film cult che ogni geek che si rispetti deve assolutamente vedere, ma sono molto più attirato dal tema “picchiaduro” degli altri due prodotti. Mortal Kombat è arrivato alla X (o meglio, al decimo capitolo) e come sempre è il gioco ideale per chi non disdegna sequenza raccapriccianti durante gli scontri dei particolari lottatori di questa serie. Un titolo che consiglio vivamente!

Di Street Fighter invece è uscito recentemente il quinto capitolo, seppur con diverse polemiche al seguito, ma per i fan della serie poter mettere di nuovo le mani su Ryu, Chun-Li, Bison e tutti gli altri protagonisti è qualcosa di unico. Un altro titolo da giocare!